Via Mimmo Conenna, 38
70126 - BARI

CHIAVI IN MANO

Qualità, precisione, artigianalità italiana per la realizzazione del tuo sogno

VillaLa “vecchia casa dei nonni” o “quel trullo o rudere comprato ad un prezzo convenientissimo” o “quel bellissimo appartamento in centro, ma un po’ buio e da rimodernare”, sono solo alcuni esempi che spingono ad acquistare o decidere di ristrutturare, ma spesso in queste circostanze può capitare che ci siano imprevisti legate alla struttura o alle condizioni dell’immobile. Questo tipo di problemi portano spesso ad influire economicamente sul budget predefinito, che può crescere andando oltre quanto preventivato inizialmente; non solo, anche la data di consegna può variare nel tempo, rispetto ai piani previsti, soprattutto quando questa operazione edilizia è legata alla vendita della casa dove si vive, creando non pochi disagi.  Sempre legato al tema economico, l’errata preventivazione dei costi per inesperienza, può portare a doversi “accontentare” e modificare per esempio le finiture o l’impiantistica della casa, scendendo quindi a compromessi. Per non parlare alle mille maestranze che bisogna rincorrere per rifare un semplice bagno.

3 MOTIVI PER SCEGLIERE UN GENERAL CONTRACTOR!

1) BUDGET PREDEFINITO E GARANTITO

La scelta di optare per un opzione “fai da te” nella gestione economica e nella preventivazione dei lavori, può bloccare l’inizio del progetto da te pensato, perché i costi lievitano oppure sei costretto in corso d’opera a dilazionare nel tempo il pagamento perché sorgono problemi imprevisti. Scegliendo una soluzione chiavi in mano, il budget viene definito prima di iniziare i lavori e non ci sono sorprese.

Trullo2) RISPETTO DELLE TEMPISTICHE E NON SOLO…

E’ intuibile che coordinare un piano di lavoro concreto e condivisibile tra i professionisti risulti difficile, per questo motivo spesso si accumulano ritardi, evitabili nel caso in cui si scelga un team di professionisti completo che gestisca tutte le fasi. Questo sgrava il cliente dalla necessità di impegnare il suo tempo libero per seguire lo sviluppo del cantiere, potendo visitare i lavori in appuntamenti  con date concordate per vedere concretamente se la fine lavori è in linea con gli accordi contrattuali.

3) QUALITÀ ALL’ALTEZZA DELLE ASPETTATIVE

Affidandoti ad un general contractor, una volta stabilito l’importo a disposizione, tutte le scelte che vengono decise permettono già di capire quale sarà il livello delle finiture e degli impianti in modo tale da non doversi poi accontentare alla fine del cantiere rinunciando proprio “a quel bellissimo stucco veneziano che desideravo tanto”.

General Contractor, dal concept iniziale sino alla completa realizzazione!

  • Studio di fattibilità
  • Tavole di presentazione grafica del progetto
  • Stima dei costi e dei tempi di realizzazione
  • Disegni tecnici esecutivi e costruttivi
  • Selezione accurata dei fornitori adeguati alle esigenze del progetto
  • Gestione operativa e documentale della commessa