Via Mimmo Conenna, 38
70126 - BARI

Pergolati con tende, niente PdC

CdS: ciò che conta non è l’ancoraggio del supporto, indispensabile per la sicurezza, ma le caratteristiche della tenda La struttura che sorregge una tenda retrattile (pergotenda), installata senza permesso di costruire, non è un’opera abusiva anche se è ancorata in modo stabile ai muri perimetrali dell’edificio e al pavimento del terrazzo.  Lo ha affermato il Consiglio di Stato con la sentenza n.1619/2016. I giudici, pur aderendo alla tradizionale definizione di opera fissa e opera precaria, hanno spostato l’attenzione sull’opera principale, che a loro avviso è la tenda retrattile e non la struttura che la sorregge. Il Consiglio di Stato ha ricordato...

Read More

Lavori edilizi 2016: quando serve CIL, CILA o SCIA o quando niente!

Negli ultimi anni le normative che regolano i permessi e le autorizzazioni per i lavori edilizi 2015 2016 si sono accavallate più volte. Una vera e propria valanga di modifiche e “semplificazioni” hanno cambiato i connotati della disciplina autorizzatoria: ciò che prima era un intervento soggetto a permesso di costruire è diventato ora un lavoro che richiede una più semplice CILA (si pensi, ad esempio, ai lavori di frazionamento e accorpamento delle unità immobiliari). Di seguito, ecco quali lavori edilizi richiedono il rilascio di una CIL (comunicazione inizio lavori), oppure di una CILA (comunicazione di inizio lavori asseverata), oppure ancora di una SCIA...

Read More

DECRETO SBLOCCA ITALIA 164/2014 – Principali Modifiche e Novità al DPR 380/2001

Con legge 11 novembre 2014 n. 164 (G.U. S.O. n. 261 dell’11/11/2014) è stato convertito con modifiche il decreto legge 12 settembre 2014 n. 133 (c.d. Sblocca Italia) recante “Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive”. Le modifiche apportate al decreto legge con la legge di conversione, piuttosto corpose, sono in vigore dal 12 novembre; il decreto legge è in vigore dal 13 settembre 2014. Qui di seguito si propone una sintesi delle principali novità che lo Sbocca Italia...

Read More

Il Piano Casa Puglia è stato prorogato al 31 dicembre 2016

Cito l’Art. 5, comma 1 della L.R. 33/2015: Alla fine del comma 1 dell’articolo 7 della Legge Regionale 14/2009, come modificato dall’articolo 5 della L.R. 21/2011, dall’articolo 20 della L.R. 18/2012, dall’articolo 12 della L.R. 26/2013 e successivamente dall’articolo 1 della L.R. 49/2014, le parole: entro il 31 dicembre 2015 sono sostituite dalle parole entro il 31 dicembre 2016. La prima legge indicata (L.R. 14/2009) è la legge con la quale è stato istituito il Piano Casa Puglia, intitolata Misure straordinarie e urgenti a sostegno dell’attività edilizia e per il miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale. Le altre leggi...

Read More

Ristrutturazione Edilizia – Bonus 50% – Fino al 31 dicembre 2016

Chi sostiene spese per i lavori di ristrutturazione edilizia può fruire della detrazione d’imposta Irpef pari al 36%. Per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2016, la detrazione Irpef sale al 50%. Una detrazione del 50% spetta anche sulle ulteriori spese sostenute, dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2016, per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, nonché A per i forni, per le apparecchiature per le quali sia prevista l'etichetta energetica, finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione. La detrazione è, invece, pari al 65% delle spese effettuate, dal...

Read More